É stata probabilmente la più sofferta vittoria della U16 LaPolismile in tutta la sua storia agonistica. Poteva essere una passeggiata (10-1 il primo parziale, 23-14 il secondo) ma un crollo inatteso nel terzo tempo (un drammatico parziale di 0-8) aveva rimesso tutto in discussione. La vecchia squadra, ormai incalzata dalle allessandrine (ad 1 punto appena), in passato si sarebbe arresa… e invece no! La nuova mentalità ed i nuovi schemi, hanno permesso alle nostre ragazze di andare avanti e di chiudere il terzo tempo con un +3. Un risultato che non garantiva nulla, se non la possibilità di battersi per la vittoria.
E’ stato nel quarto tempo, sempre fragilissimo, che le rosse hanno stupito tirando fuori grinta e temperamento! Tenendo sempre dietro le avversarie, costantemente minacciose ma mai capaci di arrivare alla parità, hanno ottenuto la vittoria e ben quattro punti avanti!

Lo score dice 16 punti per Inas (ancora in crescita tecnica…) e 6 per Benedetta (nonostante i pochi minuti giocati).
Migliore in campo sicuramente Angelica, gigantesca in questa partita!
Considerate le assenze di Ines e Carolina, l’uscita per 5 falli di Benedetta nel secondo tempo e la condizione approssimativa di Eleonora, la vittoria appare davvero stra-meritata.
Siamo la difesa più forte del girone e il nostro attacco comincia ad ingranare. All’orizzonte c’è solo azzurro… pardon… rosso LaPolismile.

 

Castelnuovo Scrivia-La Polismile 31-35
Tabellini: Inas 16, Benedetta 4, Angelica 6, Kunthea 2, Francesca 2, Giorgia 3, Silvia 2.