Ci sono partite che alla fine lasciano un sapore diverso rispetto a una semplice sconfitta o vittoria, e quella di domenica sera al PalaEinaudi è stata una di quelle.
Da una parte una delle favorite del campionato, un’agguerrita e robusta compagine di under 18 che punta non solo ad egemonizzare il maggior campionato giovanile ma che vuole anche essere protagonista di quello senior, dall’altra le ragazze Polismile, che devono fare i conti con un’interminabile sequenza di infortuni (Martire, Zecchina, Ferraris) dopo una brutta sconfitta a Domodossola.
Insomma il risultato sembrava scontato ma in campo sono entrate le ragazze, non i pronostici, e quando al talento ed esperienza delle senior si aggiunge finalmente il coraggio delle under, il risultato è un’accesa e bella partita.
Si parte in equilibrio dall’inizio, con le ospiti che sfiorano la doppia cifra di vantaggio nel secondo quarto, salvo poi farsi recuperare in qualche modo dalle padrone di casa. La partita è intensa ma le ragazze di Lionetti reggono bene anche alla fatica (per Margaria e Anselmino alla fine saranno 40’ di gioco a testa). L’arbitraggio sembra non essere al livello delle contendenti e volano falli (e schiaffi a Montanaro) che dovevano essere gestiti diversamente, ma nessuno si tira indietro e anche dolo l’intervallo lungo non si cede di un passo. Si arriva negli ultimi minuti con un leggero vantaggio delle ospiti che viene gestito bene sia dalle giocatrici che dalla panchina Polismile: alla fine la vittoria arriva con un buon margine di sicurezza.
Ora finalmente si potrà tornare al Sociale. Dopo un mese dall’ultima partita in casa arriva la Beinaschese e anche se non ci sono ancora prospettive di recupero delle infortunate, i segnali visti a Moncalieri sono incoraggianti e se le under riusciranno a dare continuità alla loro crescita ci saranno armi in più da poter usare in un campionato che aspetta ancora a capire quali saranno le vere protagoniste oltre Pino Torinese e Rivalta.

PT YOUNG-LAPOLISMILE 63-65
(12-15; 32-32; 48-50)
LAPOLISMILE: Margaria 14, Ponzin 17, Montanaro 19, Anselmino 11, Cera 4, Alliegro 2, Palmisciano, Grattapaglia, Salvetti, Conti ne, Cheif ne, Mfochivé ne. All. Lionetti. Ass. Nasi, Saresin.