LaPolismile ritrova il sorriso contro Castelnuovo

La Serie C si riprende dopo la brutta batosta di Pasta aggiudicandosi con autorità il match contro le Under 18 di Castelnuovo.
La gara inizia con le padrone di casa perentorie in attacco, brave a mandare a referto 8 giocatrici nei primi 10′. La partita prende subito una precisa dimensione e le avversarie (soprattutto staff e pubblico) si fanno prendere dal nervosismo per larghi tratti eccessivo. Le offese e le continue proteste fin dal primo fischio hanno imbruttito una gara che invece in campo vedeva le giovani avversarie ben competere contro le rosse di casa. Negli sprazzi di gioco “sereno” si è potuta apprezzare un’attitudine difensiva in crescita per le ragazze di Lionetti e questo è un ottimo segnale. Nella metà campo offensiva le dinamiche sembrano cambiare con giocate più corali.
Mancano 3 giornate alla pausa e l’allargamento delle rotazioni sarà un’arma in più per le nostre ragazze in vista di una stagione che si preannuncia lunga e combattuta.
La prossima partita sarà sabato quando andremo a far vista alla matricola Victoria che fin qui sta ben figurando.

LAPOLISMILE-CASTELNUOVO SCRIVIA 69-49
(23-12, 34-24, 53-34)
LAPOLISMILE: Colucci M. 10, Margaria 4, Alliegro 9, Martire 6, Grattapaglia 2, Colucci S. 20, Fratta 6, Rinaudo 4, Montanaro 8, Fahmy, Salvetti, Chiavotero. All: Lionetti. Ass: Saresin.

Releated

La Polismile soffre ma cresce alla distanza

Continua la crescita della nostra Serie C, non tanto per i risultati che per ora ci hanno viste perdere in una sola occasione, ma soprattutto per il gioco e per il coinvolgimento delle nuove ragazze che oramai rappresentano una nuova certezza. Ci presentiamo nell’anomala cornice della palestra del Victoria, impianto inagibile al pubblico e quindi […]

Polismile cade a Pasta e incassa la prima sconfitta

Quando una partita dura due ore e vengono fischiati 42 falli, con 72 tiri liberi tirati, non ci si può aspettare certamente dello spettacolo. Infatti la sconfitta della Polismile sul campo di Pasta è arrivata dopo un match frammentato e nervoso, chiuso 71-61. Per le padrone di casa era assente Gianotto, mentre per le ospiti […]