Basket Polismile, tra Serie B e volti nuovi

Dopo lo stop alla scorsa stagione imposto dalla pandemia, la pallacanestro Polismile riparte con rinnovato entusiasmo. La mancata iscrizione di Pallacanestro Torino al campionato di Serie A ha consigliato alla società torinese di rompere gli indugi nel cercare un ulteriore sbocco per il percorso formativo del settore giovanile. Ecco il perché della scelta di partecipare al campionato di serie B interregionale. Con una squadra che “anche quest’anno sarà guidata in panchina da Rino Lionetti – ci racconta Maurizio Salvemini, responsabile tecnico della sezione basket -, con un roster che proporrà alcune atlete Senior che negli ultimi anni avevano scelto il progetto Polismile affiancate in maniera importante dai migliori prospetti 2002/03/04″. Giovani atlete che oltre a giocare il campionato di categoria, si affacceranno alla ribalta dei campionati senior, dando sempre più continuità al lavoro svolto nel Settore Giovanile.
Sempre in un’ottica di sviluppo del settore giovanile è inserito l’arrivo in biancorosso di Giorgia Ferraro, che giocherà in Polismile in Under 16 Elite: “Giorgia arriva da Castelnuovo Scrivia ma è astigiana di nascita. È una guardia dalle eccellenti doti offensive, che ha scelto LaPolismile per sviluppare il suo percorso di crescita”.

Releated

Riparte la stagione del basket Polismile

Con la pubblicazione da parte della Federbasket dei protocolli sanitari per la ripartenza e il riconoscimento da parte del CONI dell’interesse nazionale dell’attività svolta dalle società sportive affiliate alla FIP, dai primi di febbraio La Polismile ha ricominciato gli allenamenti in palestra con tutti i gruppi giovanili fino all’annata 2010. La società torinese resta in […]