Accordo triennale tra LaPolismile e Libertas Moncalieri

A partire da questa stagione sportiva Libertas Moncalieri e LaPolismile daranno vita a un’importante collaborazione sul territorio piemontese del basket in rosa

Le squadre giovanili rimarranno indipendenti giocando con i rispettivi colori, ma dal lato tecnico ci saranno importanti novità. Su tutte: la condivisione dei piani di crescita e formazione delle giocatrici e dello staff tecnico. Fiore all’occhiello della collaborazione sarà la prima squadra che giocherà alla palestra comunale di via Balla a Torino con il nome LaPolismile. Allenatore: Paolo Terzolo, fresco della positiva avventura in A1 con l’Akronos Libertas Moncalieri.

A comporre il roster saranno le giocatrici dei settori giovanili di entrambe le squadre, le più pronte e meritevoli per il palcoscenico di Serie B. Un accordo che garantirà alle atlete di entrambi i settori giovanili un percorso di crescita articolato e di alto livello, per farsi trovare pronte e con un adeguato bagaglio di esperienza e tecnico in futuro, quando entreranno nel mondo della pallacanestro senior.

Il commento del presidente della Libertas, Alessandro Cerrato

«Si tratta sicuramente di una sinergia molto importante. La PoLismile è una Società che su Torino è ormai protagonista da diversi anni, con ottimi risultati a livello regionale e anche nazionale. Parliamo quindi di una collaborazione positiva sia per il nostro settore giovanile, sia per la pallacanestro piemontese. Credo che insieme cresceremo molto in questi tre anni, stimolando in particolare lo sviluppo delle giocatrici e delle tante allenatrici e allenatori coinvolti in questo progetto».

Il commento del presidente LaPolismile, Vittorio Ghirlassi

«Per noi questo accordo rappresenta un ulteriore passo in avanti. La nostra attività è caratterizzata dalla continua ricerca di sviluppo, crescendo anno dopo anno e provando a migliorare l’offerta per le atlete del futuro. L’accordo con Libertas Moncalieri apre una prospettiva invitante per tutte le ragazze che vogliono iniziare a giocare a pallacanestro e per quelle che già giocano e amano questo meraviglioso sport: al termine del settore giovanile le migliori potranno affacciarsi in prima squadra, sia essa la Serie B o, per le migliori in assoluto, la Serie A1 targata Akronos Libertas Moncalieri».

Releated

Una stagione meravigliosa: tre titoli e due Finali Nazionali

Dopo la Coppa Italiana Under 14 di Firenze, chiusa al secondo posto dopo il ko in volata contro le padrone di casa, cala il sipario sulla stagione della Polismile Basket. Tempo di bilanci, di approfondimenti sul percorso compiuto dalle formazioni giovanili biancorosse: per capire quanto di buono sia stato fatto e quali siano i margini […]

Anche LaPolismile nel Progetto Monitoraggio della Fip

Va in archivio anche la due giorni del Progetto Monitoraggio, che ha coinvolto le annate 2006, 2007 e 2008 del Piemonte. Gli allenamenti sono stati guidati in campo da Giovanni Lucchesi, responsabile Settore Squadre Nazionale Femminile, coadiuvato da Roberto Brunamonti come parte dirigenziale. A Novara mercoledì si è allenata la selezione 2006/07 ed erano presenti […]