Il bilancio delle Finali Nazionali Under 15

Si è fermato contro Costa Masnaga, battuta poi in finale da Roma, il cammino della Polismile Under 15 alle Finali Nazionali di categoria. Un ko che brucia perché la voglia e le attese da parte delle ragazze erano alte, altissime: tuttavia non può una sconfitta far dimenticare tutto quello che è stato fatto in questi anni e che sarà fatto in quelli successivi. Anni di allenamenti, di sofferenza e di vittorie, tante, compreso il titolo regionale Under 15, alzato quest’anno al cielo dalla squadra allenata da Salvemini. Si tratta della prima sconfitta in categoria per LaPolismile, dopo un percorso netto, fatto di vittorie e di gioie: eppure perdere può aiutare. Può aiutare nel capire da dove ripartire, come intervenire, quali aspetti allenare maggiormente nei prossimi allenamenti: tante ragazze della squadra sono “sotto categoria” e saranno impegnate anche nel campionato Under 14, che vede LaPolismile in corsa per il titolo e tra le possibili protagoniste della Coppa Italia, in cui lo scorso anno arrivammo seconde dietro Firenze. È stata un’avventura formativa, che ha evidenziato l’unione del gruppo sia dentro che fuori dal campo, dove i dirigenti e i genitori sono stati bravi a creare un ambiente unico. Che la sconfitta non ha distrutto ma ha rafforzato: perdere fa parte dello sport ed è il miglior modo per provare a vincere. “Nella mia vita ho sbagliato più di novemila tiri, ho perso quasi trecento partite, ventisei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l’ho sbagliato. Ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto”: le parole di Michael Jordan, il più forte giocatore di basket della storia, sono l’essenza dello sport.
Brave ragazze, bravi agli allenatori, ai dirigenti e ai genitori. Play with smile è il nostro motto: sia quando si vince che, come a Roseto degli Abruzzi, quando si perde.

 

“Non c’è sconfitta nel cuore ❤️ di chi lotta – ha scritto coach Salvemini sui social -. Fallire è quando non provi a fare le cose al meglio che puoi. Se hai dato il massimo e hai fatto ciò che era nelle tue possibilità , non hai fallito , perché a volte , le cose funzionano e altre no… Stasera complimenti a Basket Costa , che anche con un fantastico 11/25 da 3p , si aggiudica con merito il nostro quarto di finale sul risultato di 62-59. Verranno nuove sfide ed emozioni da condividere 🤍❤️
Sempre orgoglioso delle nostre ‘Smiling Girls”

Releated

Impresa Polismile, battuta Roma 51-48! Oggi lo spareggio con San Lazzaro

Grandissima impresa della Polismile Under 15 che batte Roma al termine di una partita entusiasmante, combattuta, viva ed emozionante, e conquista il pass per lo spareggio contro BSL San Lazzaro per l’accesso tra le prime otto d’Italia. Il 51-48 finale è lo specchio di 40′ combattuti, in cui le biancorosse hanno “imitato” Basket Torino Femminile, […]

LaPolismile viene fermata da Udine: domani la terza sfida con Roma

LaPolismile Under 15 viene fermata da un’intensa Apu Udine, che si impone nella seconda giornata del Girone C della Finale Nazionale per 38-49. Una partita in cui le biancorosse non sono riuscite a ripetere la buona prova dell’esordio, non trovando le percentuali al tiro che solitamente le contraddistinguono e cominciando a pagare anche i tanti […]